Riproduzione dei batteri

Riproduzione dei batteri

La riproduzione dei batteri può essere agamica e gamica. La seconda è detta anche riproduzione sessuata o coniugazione.

La riproduzione agamica consiste in una scissione binaria, ovvero il batterio aumenta di dimensioni e poi si divide in due, anche il suo DNA si divide dando origine a due nuove cellule.

La riproduzione gamica o sessuata o coniugazione avviene tra due batteri. È il processo attraverso il quale una cellula batterica trasferisce porzioni di DNA ad un’altra tramite un contatto cellula-cellula.

Questi batteri, venendo in contatto tra loro fisicamente, sono in grado di scambiarsi le informazioni genetiche attraverso i plasmidi. I plasmidi sono segmenti di materiale genico trasferibile, che si trovano liberi nel citoplasma del batterio. I plasmidi sono strutture super spiralizzate, di piccole dimensioni, di forma circolare, contenenti il materiale genetico e capaci di replicarsi in modo indipendente dal cromosoma batterico. Alcuni plasmidi possono anche integrarsi nel genoma batterico e successivamente tornare indipendenti; in questi casi vengono detti EPISOMI.

In questa riproduzione i batteri che possiedono il plasmide F sono detti F+. I batteri contenenti il plasmide lo trasferiscono ai batteri F- che non lo possiedono. I due batteri si avvicinano ed entrano in comunicazione tramite piccole estroflessioni dette pili. Il donatore replica il suo DNA e trasferisce nella cellula ricevente un solo filamento.  Il trasferimento del materiale genetico avviene per mezzo di un ponte di coniugazione, quindi F- acquisisce le caratteristiche di F+.

La coniugazione è alla base della costruzione delle prime mappe genetiche sfruttando il tempo d’ingresso dei geni nella cellula ricevente o la frequenza di ricombinazione dei geni contenuti sul DNA coniugato.

Processi di coniugazione possono essere anche indotti artificialmente per creare ceppi artificiali (ingegneria genetica); i trasferimenti possono interessare anche alcune specie di eucarioti anche se per loro non è un processo naturale.

Il fenomeno può portare al verificarsi di ricombinazione genetica nei batteri.

Riproduzione dei batteri di tipo gamico

Riproduzione dei batteri
Riproduzione dei batteri

Plasmidi

Segui https://rimediomeopatici.com/rimedi-omeopatici/arnica-montana/

Segui https://ricettedirita.it/ e segui anche https://riciclareperrisparmiare.it/

Leggi https://schedescuola.it/schede/scienze/i-viventi/

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.