L'aria è materia

L’aria è materia

Come eseguire semplici esperimenti per dimostrare ai propri studenti che l’aria è materia in quanto ha un peso ed occupa uno spazio.

L’aria ha un peso

Con questo primo esperimento puoi dimostrare ai tuoi allievi che l’aria ha un peso. All’uopo ti occorre semplicemente un palloncino ed una bilancia elettronica di precisione per la misurazione dei milligrammi.

La dimostrazione è semplice, ti basta effettuare una duplice pesata del palloncino. Cioè pesa il palloncino prima senza aria e poi con l’aria al suo interno, ovvero pesalo prima di gonfiarlo e dopo averlo gonfiato. Dopo aver effettuato le due pesate fai notare la differenza di peso che, benché minima, è dovuta alla presenza di aria nel palloncino.

Dunque l’aria pesa ed è materia allo stato aeriforme.

L’aria occupa uno spazio

Per questa seconda dimostrazione ti occorre una bottiglia con l’imboccatura stretta, un imbuto, una striscia di pellicola da cucina o un po’ di pasta modellabile e un po’ d’acqua.

Prima di dare inizio all’esperimento inserisci il beccuccio dell’imbuto nel collo della bottiglia, poi sigilla l’imboccatura con la pellicola o con la pasta modellabile. Adesso comincia l’esperimento vero e proprio.

A tal fine assicurati che la bottiglia sia stabile sul piano d’appoggio, poi introduci tanta acqua nell’imbuto fino a riempirlo.

AlunniL’aria esce dalla bottiglia attraverso l’imbuto, superando la massa d’acqua. Quindi fai notare agli allievi l’aria in uscita che si rende visibile con le bolle gassose che spingono con una pressione tale da produrre anche piccoli schizzi d’acqua.

L'aria è materia
L’aria è materia

Continua ad introdurre acqua nell’imbuto fino a quando non si vedranno più le bolle e l’acqua rimarrà sotto forma di un residuo fermo nell’imbuto. A questo punto togli la pellicola e smuovi leggermente l’imbuto per fare uscire dalla bottiglia anche l’aria rimanente, che lascerà il suo posto all’acqua. Ma questa volta non si vedranno le bollicine perché l’aria ha una seconda via d’uscita.

Aria e materia
Aria e materia

N. B. Un esperimento alternativo è quello del palloncino con l’imbuto su un vasetto di vetro o di plastica trasparente. Per questo tipo di dimostrazione ti occorre un vasetto, un imbuto, un palloncino che funge da membrana, una cannuccia e l’acqua.

Taglia il fondo del palloncino e poi usalo per coprire il vasetto, facendolo aderire bene al vasetto. Poi inserisci l’imbuto nell’imboccatura del palloncino e versa l’acqua nell’imbuto.

Gli allievi noteranno che l’acqua rimarrà ferma nell’imbuto fino a quando tu non forerai la membrana inserendo la cannuccia nel foro.

Dunque l’aria occupa uno spazio.

In definitiva l’aria ha un peso ed occupa uno spazio, cioè…

L’aria è materia

Segui https://riciclareperrisparmiare.it/

Leggi https://schedescuola.it/category/scienze/la-materia/laboratorio/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.