Costruire

Come funzionano le serre

Ti sei mai chiesto come funzionano le serre? Puoi simularne l’effetto e poi potresti provare a costruirne una. Sono due cose semplici da farsi e entrambe richiedono poco impegno. Per vedere come funziona una serra ti occorre soltanto un sacchetto di plastica e due termometri uguali.

Riempi d’aria, in modo da farlo ben gonfio, un sacchetto di plastica trasparente, nel cui interno sospenderai il primo termometro.

Esponi all’aria un secondo termometro accanto al sacchetto di plastica.

Adesso metti tutto al sole e lascialo per un certo tempo. Quando osserverai le temperature segnate dai due termometri capirai a cosa servono le serre.

Come funzionano le serre
Come funzionano le serre

Una serra è una struttura progettata per catturare la luce dal sole e per convertirla in calore.

Il principale vantaggio di una serra è che permette la coltivazione di piante al di fuori della normale stagione di crescita. I raggi del sole che penetrano nella serra intensificano il calore poiché l’energia luminosa si trasforma in calore. È proprio ciò che avviene nelle automobili quando vengono lasciate chiuse, in una giornata di sole, in un parcheggio all’aperto, indipendentemente dalla temperatura esterna.

Il vantaggio di una serra è che essa intensifica il calore per le verdure a cui piace caldo. È un’opportunità per fornire alle verdure ciò che desiderano per un periodo molto più lungo. Pensa a zucca, pomodori e peperoni. Amano un ambiente caldo, quindi il giardinaggio in una serra funziona molto bene per loro.

Ma il giardinaggio in serra offre anche un ambiente controllato (riscaldamento, raffreddamento, umidità) per le attività di orticoltura.

Uno dei vantaggi poco apprezzati del giardinaggio in serra è il giardinaggio tutto l’anno senza calore aggiuntivo. Si possono coltivare verdure tutto l’anno senza aggiungere calore all’interno della serra. In serra l’irrigazione deve essere ridotta.

Prova a costruire una serra per coltivare i fiori

Ti occorre una cassetta, tre tubi flessibili e un telo di plastica trasparente (spessore di circa 0,15 – 0,20 mm).

Prima fissa i tubi alla cassetta in modo da fare tre archetti, due esterni e uno centrale. Adesso riempi la cassetta con il terriccio, poi inserisci le piantine e copri la cassetta con il telo in modo che si possa scostare quando occorre, per l’irrigazione. Esponi alla luce la serra e orientala preferibilmente verso Sud.

 

Costruire

Segui https://rimediomeopatici.com/rimedi-omeopatici/sambucus-nigra/

Segui https://riciclareperrisparmiare.it/abbigliamento-e-accessori/collant-e-calze/ e segui anche

https://ricettedirita.it/contorni/verdure-e-ortaggi-vari/

Leggi https://schedescuola.it/abilita-e-conoscenze-irrinunciabili/

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.