Espressioni senza parentesi

Espressioni senza parentesi

Vediamo come si eseguono le espressioni senza parentesi, e lo facciamo attraverso alcune espressioni guidate. Le espressioni guidate aiutano a superare le difficoltà che si incontrano durante lo svolgimento degli esercizi.

Nel caso di espressioni con le quattro operazioni la regola fondamentale è quella di eseguire prima tutte le moltiplicazioni e le divisioni contenute nell’espressione, poi le addizioni e le sottrazioni.

Ora eseguiamo insieme alcune espressioni e ti spiego come puoi eseguirle correttamente, passaggio dopo passaggio.

Il testo dell’espressione da eseguire è:

12 + 7 – 4 + 3 × 2 – 5 + 9 : 3 + 1 =

Guidate

Esegui prima le operazioni contrassegnate con le freccette, cioè la moltiplicazione e la divisione, poi riscrivi l’espressione con i risultati ottenuti collocandoli al posto delle corrispettive operazioni. Cioè scrivi così:

12 + 7 – 4 + 6 – 5 + 3 + 1=

Adesso esegui tutte le addizioni e le sottrazioni nell’ordine in cui sono scritte. Ovvero prima esegui 12 + 7. Il risultato di quest’addizione è 19. Adesso esegui 19 – 4. Il risultato di questa sottrazione è 15. Quindi esegui 15 + 6. Il risultato di questa addizione è 21. Adesso esegui la sottrazione 21 – 5. Il risultato di questa sottrazione è 6. Infine ti resta da addizionare prima 3 e poi 1.

Il risultato è 20

Quindi adesso puoi terminare l’espressione scrivendo così

12 + 7 – 4 + 6 – 5 + 3 + 1= 20

Mettendo accanto al segno di uguaglianza il risultato.

E non dimenticare di mettere il segno = sia all’inizio che alla fine di ogni passaggio. Quindi l’espressione svolta deve essere scritta in questo modo:

12 + 7 – 4 + 3 × 2 – 5 + 9 : 3 + 1 =

= 12 + 7 – 4 + 6 – 5 + 3 + 1= 20

Ed ora riporto altre due espressioni senza parentesi che ti aiuteranno a capire meglio:

Guidate

 

Espressioni senza parentesi
Espressioni senza parentesi

 

Eseguire prima tutte le moltiplicazioni e le divisioni contenute nell’espressione, poi le addizioni e le sottrazioni è la regola fondamentale delle espressioni

 

 

Possiamo anche comporre il testo che ci ha condotto a scrivere la prima espressione. Il testo potrebbe essere il seguente:

Antonio ha 12 euro in tasca. La nonna gli ha dato 7 euro, ma lui ne ha spesi 4. Una volta tornato a casa la mamma ed il papà gli hanno dato 3 euro ciascuno. Dopodiché Antonio ha poi speso 5 euro per comprare un libro, ma ha diviso 9 euro con i suoi due fratellini. Per finire Antonio ha trovato 1 euro nella tasca della giacca. Quanti euro ha adesso Antonio?

Ed ora puoi anche esercitarti risolvendo le seguenti espressioni i cui risultati si trovano all’interno parentesi quadre e a formulare il testo di un problema per ciascuna di esse.

34 : 2 + 3 · 3 – 5 · 2 · 2 – 1 =                         [4]

6 + 5 – 5 + 3 · 3 – 1 – 3 · 4 =                         [2]

13 – 30 : 6 + 2 · 4 – 32 : 8 + 3=                   [15]

21 : 7 + 15 – 6 · 3 + 36 : 3 + 2=                    [14]

5 · 8 + 5 + 15 · 3 – 5 – 2 · 30 + 5 =              [30]

Segui https://rimediomeopatici.com/rimedi-omeopatici/

Segui https://riciclareperrisparmiare.it/  e anche  https://ricettedirita.it/

Leggi https://schedescuola.it/schede/matematica/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.