I grandi re

I grandi re

Alla fine del periodo dei giudici gli Ebrei vollero un re; i grandi re del popolo ebraico furono tre: Saul, David e Salomone. Questi re riuscirono a governare tutto il popolo unito.

Saul il quale, intorno all’anno 1000 a. C. riunì tutti gli Ebrei sotto un unico regno. Dopo aver riportato diverse vittorie egli fu proclamato re da Samuele e dalle tribù. La politica di Saul era tesa a uno stretto controllo della classe sacerdotale. Saul ebbe una serie di successi negli scontri contro Filistei, liberò i centri maggiori della Palestina e si insediò in una fortezza a Gabaa.

Quando tentò lo scontro risolutivo contro i Filistei subì una tremenda disfatta a Gilboa, ove trovò la morte insieme ai suoi figli.

David, (1002 – 962) valente come sovrano, valentissimo come poeta. A lui sono attribuiti i salmi, inni stupendi innalzati a Dio per dargli lode o chiedere misericordia. David era un giovane capo della tribù di Giuda e scudiero di Saul.  Egli fuggì lontano dal re per evitare le sue persecuzioni. Era dotato di eccezionali qualità politiche e militari e riuscì ad accattivarsi le simpatie popolari. L’accorta politica di David gli permise, nonostante il suo apparente tradimento, di farsi proclamare re dalle tribù meridionali di Israele. David si scontrò con i Filistei e li sconfisse due volte. Consolidò il suo potere nella città meridionale di Hebron e conquistò Gerusalemme, rimasta fino ad allora indipendente, per farne la capitale del regno e il centro religioso di Israele.

Salomone, (961 – 922) fu il figlio di David designato alla successione al trono. Famoso per la sua saggezza e giustizia e per la splendidezza della sua corte. Egli fece costruire un grandioso e meraviglioso tempio, nel quale si custodivano le Tavole della Legge. La politica di Salomone mirò prevalentemente alla conservazione dello Stato creato da David. Egli rinunciò a difendere i territori ribellatisi, come quello di Damasco. Consolidò lo sviluppo economico e gli scambi commerciali con i vicini Fenici e con altri popoli della penisola araba; sfruttò i giacimenti minerari e si concentrò sull’edilizia portando a termine la costruzione della dimora per YHWH progettata da David; riorganizzò l’esercito e creò servizi amministrativi adeguati alle esigenze del nuovo Stato sul modello Egizio.

Salomone

 

I grandi re
I grandi re

Segui https://rimediomeopatici.com/piante-salute/carciofo/

Segui  https://riciclareperrisparmiare.it/ e segui anche https://ricettedirita.it/

Leggi https://schedescuola.it/gli-ebrei/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.