Concetti chiave idrosfera

Concetti chiave idrosfera

In questa lezione riporto i concetti chiave idrosfera, partendo dall’acqua.

L’acqua è un composto. La sua molecola è costituita da due atomi di idrogeno e una di ossigeno. Le molecole d’acqua sono legate tra loro dai legami a idrogeno.

Il legame a idrogeno o ponte a idrogeno è un caso particolare di forza intermolecolare in cui è implicato un atomo di idrogeno coinvolto in un legame covalente con elementi molto elettronegativi come fluoro (F), ossigeno (O) e azoto (N), i quali attraggono a sé gli elettroni di valenza, acquisendo una parziale carica negativa lasciando l’idrogeno con una parziale carica positiva. Contemporaneamente l’idrogeno viene attratto da un atomo elettronegativo di una molecola vicina.

Acqua

 

Acqua

 

Acqua

 

Tra le sostanze l’acqua è l’unica ad essere presente sulla Terra contemporaneamente nei tre stati fisici solido, liquido e gassoso o aeriforme.

La parola acqua è un termine generico, ma esistono diversi tipi di acqua: potabile, minerale, distillata, deionizzata.

Il Sole riscalda la Terra e fa evaporare una parte di quest’acqua, che sale nell’atmosfera; con il raffreddamento condensa per poi ricadere. L’acqua che dall’atmosfera cade sulla superficie terrestre sotto forma di precipitazioni ritorna nuovamente all’atmosfera attraverso una serie di passaggi di stato che si ripetono sempre nello stesso ordine. Questo meccanismo prende il nome di ciclo dell’acqua.

L’acqua ha alcune proprietà particolari:

Aumenta di volume quando passa allo stato solido (ghiaccio); il ghiaccio è meno denso dell’acqua e galleggia. L’acqua ha una elevata tensione superficiale dovuta alla forte coesione tra le molecole più superficiali.

Il principio dei vasi comunicanti afferma che i liquidi contenuti in vasi (tubicini) comunicanti tra loro raggiungono sempre la stessa altezza, eccetto che nei vasi capillari. Ovvero, nei tubicini che hanno un diametro inferiore ai 5 mm., l’acqua raggiunge un livello più alto di quello raggiunto negli altri vasi. Questo fenomeno è detto capillarità.

Concetti chiave idrosfera
Concetti chiave idrosfera

 

Aderisce alle pareti del recipiente in cui è contenuta, per cui si inarca verso l’alto o verso il basso in corrispondenza delle pareti stesse.

Ha un elevato calore specifico, cioè impiega molto tempo a riscaldarsi e a raffreddarsi, al contrario del suolo. Questo è il motivo per cui il clima è più mite nelle zone costiere e vicino ai grandi laghi che non nell’entroterra. L’acqua ha un’alta capacità termica, cioè per portarla ad ebollizione occorre fornire un’elevata quantità di calore.

Esercita una pressione sulle pareti del recipiente che la contiene. Questa pressione si chiama pressione idrostatica.

La tensione superficiale dell’acqua è dovuta all’attrazione che c’è tra le sue molecole. Questo consente ad alcuni insetti di camminare sull’acqua.

Il 70% della superficie terrestre è coperto dall’acqua degli oceani, dei mari, dei fiumi, dei laghi. L’insieme di queste acque costituisce l’idrosfera. Dall’acqua dipende la vita degli organismi sulla Terra.

Una parte dell’acqua piovana filtra attraverso gli strati permeabili del terreno e quando incontra strati impermeabili forma dei depositi d’acqua che prendono il nome di falde acquifere o freatiche.

L’acqua si può comportare come un solvente. Alcune sostanze sono completamente solubili in acqua, altre sono insolubili e altre ancora sono parzialmente solubili.

Nel fenomeno dell’osmosi alcune membrane naturali si lasciano attraversare dal solvente ma non dal soluto.

Attraverso il processo di distillazione è possibile ottenere acqua distillata, priva di Sali minerali.

Senz’acqua non potrebbe esserci la vita sulla Terra. Negli esseri viventi l’acqua trasporta sostanze nutritive e di rifiuto. L’acqua evaporando svolge anche un’azione di raffreddamento.

Concetti chiave idrosfera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.