Espansione dei Greci

Espansione dei Greci

Nel periodo in cui ci fu l’espansione dei Greci la Grecia divenne una grande potenza. I Greci conquistarono l’isola di Creta e si sostituirono ai Cretesi nel dominio di molte isole dell’Egeo e del predominio del commercio sul mare.

La colonizzazione greca è il termine con cui si definiscono due ondate colonizzatrici da parte dei popoli greci prima nel XII secolo a.C. e poi tra l’VIII e il V secolo a.C.

La prima colonizzazione greca fu causata dall’invasione dei Dori probabilmente intorno al XII secolo a.C.. La prima colonizzazione interessò tutta la Grecia, le isole dell’Egeo e l’Asia minore.

Con la seconda colonizzazione i Greci si espansero a est e a ovest. Essi colonizzarono vaste aree della Sicilia e dell’Italia meridionale, e prese il nome di Magna Grecia.

Furono importanti le colonie di Kýmē (odierna Cuma), Naxos (Giardini Naxos), Tauromenion (Taormina),Zancle (Messina), Kroton (Crotone), Taras (Taranto), Katane (Catania), Syrakousai (Siracusa), Ghelas, Akragas (Agrigento).
Altrettanto importanti furono Parthènope (poi rifondata come Neapolis, Napoli), Pithekoussai (nell’Isola d’Ischia), Dikaiarcheia (Pozzuoli), Posidonia (Paestum), Reghion (Reggio Calabria), Lokroi Epizephyrioi (Locri Epizefiri), Metapontion (Metaponto).

Il motivo della seconda colonizzazione fu diverso da quello della prima colonizzazione. I cittadini liberi (il demos) reclamavano maggiore autonomia e, con l’arricchimento che portarono loro i commerci e gli altri beni mobili, decisero di avventurarsi a colonizzare nuove terre. Inoltre, la Grecia era un paese povero di risorse: aveva pochi fiumi e campi coltivabili, dato il territorio scosceso e tutto ciò contribuì alla scarsità di materie prime. Questo motivo portò alle migrazioni.

I Greci fondarono molte colonie anche sul Mar Nero, tra cui Bisanzio e Trapezunte.

Le nuove colonie greche avevano forti legami con la madrepatria. Esse erano a tutti gli effetti delle città greche, nei costumi, nell’organizzazione, nell’urbanistica e nella lingua.

L’espansione dei traffici e dei commerci con le colonie stimolò uno sviluppo economico generale.

I Greci spinsero i loro commerci nelle isole dell’Egeo e sulle coste dell’Asia minore.

Espansione dei Greci

Espansione dei Greci
Espansione dei Greci

Ma, dopo l’abbattimento della potenza cretese una nuova potenza ostacolava la strada commerciale dei Greci, quella di Troia.

Segui https://rimediomeopatici.com/

segui https://ricettedirita.it/ E segui anche https://riciclareperrisparmiare.it/2022/06/

Leggi https://schedescuola.it/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.