Differenze tra i composti CO e CO2

Differenze tra i composti CO e CO2

Esaminiamo le differenze tra i composti CO e CO2, cioè tra il monossido di carbonio e il biossido di carbonio. Se analizziamo la loro formula bruta, o formula grezza, e la loro formula di struttura notiamo subito le loro divergenze molecolari.

Entrambi sono composti formati dall’elemento carbonio e dall’elemento ossigeno, ma non nelle stesse quantità. Il monossido di carbonio (CO) è un gas noto anche col nome ossido di carbonio; il biossido di carbonio (CO2) è un gas noto anche con il termine di anidride carbonica. Il monossido di Carbonio (CO) è formato da un atomo di ossigeno e da un atomo di Carbonio, il biossido di carbonio o anidride Carbonica (CO2) è formato da due atomi di ossigeno e da un atomo di Carbonio. Essi hanno caratteristiche chimico-fisiche differenti.

Differenze tra i composti CO e CO2

Differenze tra i composti CO e CO2
Differenze tra i composti CO e CO2

Il secondo, cioè il biossido di carbonio o anidride carbonica, allo stato solido, è il ben noto ghiaccio secco impiegato per scopi scenografici; il ghiaccio secco è impiegato anche in campo medico e alimentare, per la conservazione alle basse temperature. Ma i due hanno proprietà e caratteristiche chimiche e fisiche differenti pur essendo entrambi dei gas. L’anidride carbonica è un composto gassoso che viene utilizzato dalle piante; esso costituisce anche il gas che eliminiamo con la respirazione. Invece l’ossido di Carbonio è un gas molto tossico e la sua inalazione può condurre alla morte.

I composti chimici sono come le parole, se aggiungiamo o togliamo una lettera abbiamo una parola diversa, una parola che ha un diverso significato; ovvero se ad un composto aggiungiamo o togliamo un solo atomo abbiamo un secondo composto totalmente differente dal primo.

Quindi per identificare un composto non basta sapere da quali atomi o da quali elementi chimici è formato, ma serve anche sapere quanti atomi ci sono per ogni elemento chimico che lo formano.

Segui https://riciclareperrisparmiare.it/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.