Relazione finale coordinata prima A

Relazione finale coordinata prima A

Relazione finale coordinata prima A, Consiglio di Classe I A

Anno Scolastico _____________________

 

 

CLASSE   I A

 

Alunni

COORDINATORE     prof.

 

 

Iscritti n° 

Maschi n°

 

 

 

Femmine n°

 

 

Frequentanti n°

 

 

Maschi n°

 

 

Femmine n°

 

 

Ritirati ufficialmente n°Maschi n°

 

 

Femmine n°

 

 

 

SITUAZIONE GENERALE DELLA CLASSE RISPETTO AL CONTESTO DI PARTENZA

 

TIPOLOGIA LIVELLO CONOSCENZERITMO  DI
LAVORO
CLIMA

RELAZIONALE

       1. vivace

 

     

    5.   medio alto

 

 

      9.  lento

 

      12.     sereno

 

      2. tranquilla

 

    6.       medio

 

       10. regolare

 

   

 

       13.   buono

 

 

 

      3.  collaborativa

 

     7.   medio basso

 

       11. sostenuto

 

       14.  a volte conflittuale

 

      4.  problematica

 

      8.    basso

 

       15.  problematico

 

 

       5.    demotivata

 

 

 

 

 

 

 

    6.  poco rispettosa delle            regole 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Situazione della classe in uscita

A. alunni che hanno pienamente raggiunto i traguardi programmati

 

 

B.allievi che hanno raggiunto i traguardi programmati in modo sostanziale

 

C.alunni che hanno essenzialmente raggiunto i traguardi programmati

 

D.alunni che hanno conseguito in minima parte i traguardi programmati

 

E.Casi particolari (loro evoluzione rispetto alla situazione di partenza):

Gli alunni del quarto gruppo hanno fatto registrare progressi, ma solo attraverso i percorsi individualizzati e la riduzione delle consegne. Questi alunni hanno mostrato anche un maggiore interesse  rispetto alla situazione di partenza ed hanno generalmente dimostrato buona volontà ed impegno per le attività svolte in classe. Tuttavia gli allievi __________________________non hanno avuto una frequenza costante e non è emersa la buona volontà di recuperare le lacune di base

 

 

Risultati degli interventi personalizzati effettuati

(POTENZIAMENTO, CONSOLIDAMENTO, RECUPERO)

Gli interventi programmati sono risultati complessivamente:

  1.   Efficaci
  2.   Parzialmente efficaci
  3.   Scarsamente efficaci

 

UNITA’ D’APPRENDIMENTO

I moduli programmati sono stati:

  1.  rimodulati in base alle capacità degli alunni
  2.  in parte non trattati
  3.  in parte integrati

 

METODI

Gli interventi metodologici programmati sono stati:

  1. utilizzati come da programmazione.
  2.  in parte non utilizzati
  3.  integrati con: _______________________________

 

STRUMENTI

Gli strumenti programmati sono stati:

  1. regolarmente utilizzati, come da programmazione
  2. in parte non utilizzati
  3. integrati con ____________________________

 

VERIFICHE

Le verifiche sono state:

  1.        eseguite come da programmazione
  2.        in parte non effettuate
  3.        in parte integrate

VALUTAZIONE

 

VALUTAZIONE FORMATIVA.Ho effettuato la valutazione formativa quando erano in corso i processi di apprendimento e, quindi, durante lo svolgimento delle unità didattiche. La valutazione formativa mi ha consentito di accertare le abilità conseguite da ciascun alunno e anche di controllare la reale validità dei metodi da me adottati.
VALUTAZIONE SOMMATIVA.Le misurazioni al termine di ogni verifica tenendo anche conto della situazione di partenza, dei dati informativi relativi allo stato socio-culturale delle famiglie e delle osservazioni sistematiche sono i parametri che ho utilizzato ai fini della valutazione sommativa.

 

RAPPORTI CON LE FAMIGLIE

  1.  Collaborativi
  2.  Normali
  3.  Poco produttivi
  4. Talvolta non produttivi

 

Il Consiglio di Classe

Italiano – Storia
Geografia
Matematica – Scienze
Inglese
Francese
Tecnologia
Arte
Musica
Scienze Motorie
Religione
Sostegno

 

___________________________  giugno ______________

              

Il Coordinatore

 

 

"<yoastmark

"<yoastmark

Segui https://rimediomeopatici.com/deficit-di-attenzione-e-concentrazione/

Segui  https://riciclareperrisparmiare.it/ e segui anche https://ricettedirita.it/date/2022/03/

Leggi https://schedescuola.it/schede/alta-leggibilita/storia-alta-leggibilita/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.