Antiche civiltà orientali

Antiche civiltà Orientali

Le più antiche civiltà orientali si sono sviluppate dopo la grande “rivoluzione neolitica”.

L’oriente è stato quindi la sede di alcune delle più antiche civiltà umane. Esso comprende una vasta area geografica che dall’altopiano iranico si estende fino alle coste del bacino mediterraneo orientale e dal Mar Nero al Golfo Persico, includendo tutta la Valle del Nilo.

Oriente

 

Antiche civiltà orientali
Antiche civiltà orientali

Le più antiche civiltà orientali si svilupparono sulla costa o in corrispondenza delle valli di grandi fiumi.

I fiumi con le periodiche alluvioni, o con sistemi di canalizzazione garantivano un rinnovamento del terreno agricolo e quindi l’insediamento stabile di gruppi umani.

E’ la zona della “mezzaluna fertile”. La zona chiamata mezzaluna fertile è un semicerchio di terre che comprende la Mesopotamia, la Siria, la Palestina, fino all’Egitto. In questa zona la presenza di fiumi ha favorito la fertilità dei suoli, e la vicinanza al mare ha favorito lo sviluppo dell’agricoltura, la nascita delle città, la diffusione dei commerci.

Oriente

V foto antiche civiltà orientali 7

La civiltà degli Egizi si sviluppò nella valle del Nilo; le civiltà mesopotamiche dei Sumeri, dei Babilonesi e degli Assiri si svilupparono tra i fiumi Tigri ed Eufrate (attuale Iraq); la civiltà dei Fenici (attuale Libano) sulla costa ed anche quelle degli Ebrei in Palestina, degli Ittiti nella Penisola Anatolica (l’attuale Turchia), dei Medi e Persiani (tra il Mar Caspio e il Golfo Persico, cioè l’attuale Iran).

Oriente

 

Gli storici hanno potuto scrivere la storia di queste civiltà attingendo le informazioni prevalentemente dai ritrovamenti archeologici. Ma a partire dal quarto millennio a.C., l’elaborazione della scrittura nell’area della “mezzaluna fertile” ha lasciato anche una documentazione scritta. Gli scritti hanno fornito moltissime informazioni che arricchiscono le nostre conoscenze dandoci notizie circa le loro tradizioni, la religione, la letteratura, la cultura, l’organizzazione statale e sociale.

Secondo gli storici le civiltà dell’antico Vicino Oriente hanno inventato la scrittura e sono state le prime a farne uso. Si può a ragione sostenere che si tratta delle prime civiltà “storiche”: con loro l’umanità esce dalla “preistoria” ed entra nella ”storia”.

Antiche civiltà orientali
Antiche civiltà orientali

Segui https://rimediomeopatici.com/rimedi-omeopatici/

Segui https://riciclareperrisparmiare.it/ e segui anche https://ricettedirita.it/

Leggi https://schedescuola.it/antico-oriente/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.