Dilatazione termica

Dilatazione termica

La dilatazione termica è un effetto che il calore provoca su un corpo facendone aumentare uniformemente il volume. Quindi la dilatazione termica è un fenomeno fisico che consiste nella dilatazione di un corpo per effetto del calore. La dilatazione per effetto del calore si ha sia nei corpi allo stato solido, sia nei corpi allo stato liquido, sia in quelli allo stato aeriforme, anche se con modalità diverse.

La Dilatazione termica

I corpi allo stato solido che formano sbarre, fili e aste metalliche si dilatano soprattutto in lunghezza. Questo fenomeno è detto dilatazione lineare. I vecchi binari dei treni presentano piccoli spazi per permettere la dilatazione senza danni, nella stagione calda.

Lineare

 

I corpi a forma di sfera metallica invece aumentano di volume, questo fenomeno è detto dilatazione cubica.

Cubica

Tutti i solidi, ad eccezione dell’acqua allo stato solido (ghiaccio), si dilatano per effetto del calore. Ora sai che puoi svitare facilmente il la capsula metallica di un barattolo di vetro mettendolo sotto un getto d’acqua calda.

I corpi allo stato liquido ed i corpi fluidi per effetto del calore si dilatano aumentando di volume, ne costituisce un esempio l’olio.

Olio

I corpi allo stato aeriforme per effetto del calore si dilatano notevolmente e si espandono. Per verificare quanto detto fissa un palloncino sull’imboccatura di una bottiglia e poi riscalda la bottiglia. Vedrai il palloncino gonfiarsi. La mongolfiera si basa su questo tipo di dilatazione.

Dilatazione termica
Dilatazione termica

 

Quasi tutte le sostanze si dilatano quando vengono riscaldate e si contraggono quando si raffreddano, ma ne fa eccezione l’acqua. Puoi verificare quanto detto riempendo per metà un bicchiere d’acqua e poi mettendo il bicchiere nel congelatore. Ma prima segna sul vetro il livello dell’acqua con un pennarello. Quando l’acqua sarà diventata ghiaccio estrai il bicchiere e osserva il livello raggiunto.

Quando l’acqua si raffredda passando allo stato solido noto con il termine di ghiaccio, aumenta di volume e diminuiscono la sua densità ed il suo peso specifico. Questo spiega perché gli iceberg galleggiano sull’acqua.

Segui https://riciclareperrisparmiare.it/

Segui https://rimediomeopatici.com/rimedi-omeopatici/  ed anche https://ricettedirita.it/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.