Elementi e composti

Elementi e composti

Le sostanze possono dividersi in due grandi gruppi, cioè in elementi e composti.

Gli elementi o sostanze semplici sono formati da particelle dello stesso tipo, cioè sono formati da atomi uguali. Gli elementi si indicano in breve con una sigla che ne costituisce il simbolo. Ecco alcuni esempi di elementi con in parentesi i rispettivi simboli: Idrogeno (H), Rame (Cu), Ferro (Fe), Ossigeno (O), Cloro (Cl), Iodio (I), ecc. Gli elementi chimici si uniscono in modo vario per formare un’infinità di composti diversi tra loro.

Ossigeno e Idrogeno

 

 

I composti o sostanze composte sono formati da particelle di diversa tipologia, cioè sono formati da atomi di diverso tipo chimicamente combinati secondo delle proporzioni definite e costanti. I composti hanno un nome. Essi però vengono indicati brevemente con formule formate dai simboli degli elementi (atomi) che li costituiscono.

Sono composti l’acqua (H2O), il sale da cucina (cloruro di sodio NaCl), l’anidride carbonica (biossido di carbonio CO2), l’ossido di Carbonio (CO), il metano (CH4), l’ammoniaca (NH3) ed anche molecole più complesse quali sono lo zucchero o saccarosio (C6H12O6), l’amido, …

Molecole

I composti possono essere trasformati in sostanze più semplici, gli elementi no.

Osserviamo insieme la molecola di alcuni Elementi e composti

La molecola dell’elemento ossigeno è formata da due atomi di ossigeno uniti tra loro con un tipo di legame che si chiama covalente, la stessa cosa vale per l’idrogeno.

Elementi e composti
Elementi e composti

L’anidride carbonica la cui formula è CO2 è un composto. La sua molecola è formata da un atomo di carbonio e da due di ossigeno, ma l’anidride carbonica non somiglia né al carbonio né all’ossigeno. Il carbonio e l’ossigeno formano la molecola unendosi con legami covalenti doppi.

L’acqua la cui formula è H2O è un composto. La sua molecola è formata da un atomo di ossigeno e da due atomi di idrogeno, ma l’acqua non somiglia né all’ossigeno né all’idrogeno. Gli atomi che formano la molecola d’acqua sono uniti da legami covalenti polari.

Sostanze

Nessun composto assomiglia agli elementi di cui è formato, così come una merendina non somiglia ai suoi ingredienti. I composti hanno caratteristiche proprie.

Ma cosa sono i legami chimici?

Immagina gli atomi e le molecole come minuscole palline sempre in movimento, collegate tra loro da piccolissime molle. Le molle sono i LEGAMI. I legami tengono unite le molecole, ma essi possono avere una forza diversa. Questa diversa forza di legame fa sì che la materia si aggreghi assumendo varie forme e cioè quella di un solido o di un liquido o di un gas.

Elementi e composti
Elementi e composti

Segui https://riciclareperrisparmiare.it/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.