Soluzione salina

Una soluzione salina

La maggior parte dell’acqua presente sulla Terra è una soluzione salina, cioè di acqua e sale. L’acqua dei mari e degli oceani si dice acqua salata; l’acqua dolce è invece quella dei laghi, degli stagni, dei fiumi, dei torrenti e ruscelli e di tutti i corsi d’acqua caratterizzati, come vuole il nome, da una salinità relativamente bassa.

Quindi l’acqua di mare è diversa ma nello stesso tempo simile a quella dolce. I componenti principali dell’acqua di mare, cioè le sostanze di cui è fatta, sono gli stessi dell’acqua dolce, ma l’acqua mare possiede una maggiore quantità di sali. Il sale che è presente in maggiore quantità nell’acqua marina è il cloruro di sodio, ovvero il sale da cucina che usiamo per dare più sapore i cibi.

Ma perché l’acqua del mare è salata? Da dove vengono i sali? Per spiegarlo occorre fare cenno al ciclo dell’acqua.

Quando piove, l’acqua scorre sul terreno e raccoglie una parte dei sali minerali che si trovano nel suolo. L’acqua piovana, poi, va a finire nei torrenti e nei fiumi. Infine giunge al mare. Qui deposita i sali minerali che ha portato con sé, sono proprio questi sali che rendono salata l’acqua del mare.

Laboratorio

L’acqua salata del mare è una soluzione di acqua e sale. Proviamo a capire meglio che cosa vuol dire attraverso quest’esperimento.

Una soluzione salina

Occorrente: un bicchiere d’acqua, sale da cucina, un cucchiaio.

Metti un cucchiaio di sale nel bicchiere d’acqua, poi mescola.

Che cosa scopri? Rispondi.

Riesci a distinguere il sale nell’acqua? Non lo distingui perché il sale si è sciolto nell’acqua e hai ottenuto una soluzione, dove l’acqua è il solvente, cioè è una sostanza capace di sciogliere altre sostanze, e il sale il soluto, cioè è la sostanza che viene sciolta in un solvente.

Una soluzione è un miscuglio di due o più sostanze, che si confondono tra loro.

Ma prova a lasciare la soluzione nel bicchiere per alcuni giorni, al caldo. Potrai notare che il livello dell’acqua è diminuito e si è formata una patina bianca sulla parete interna del bicchiere là dove prima c’era l’acqua che adesso è evaporata. La patina bianca è costituita dai Sali in essa disciolti.

Laboratorio

Ma se lasci evaporare tutta l’acqua troverai sul fondo del bicchiere solo i Sali.

I Sali non evaporano.

Segui https://riciclareperrisparmiare.it/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.